Ieri stavo armeggiando con la mia Polaroid 600 preferita (l’unica in mio possesso a mettere a fuoco a 60 cm di distanza) e mi è capitata una disavventura: la macchina si è bloccata! In che senso? Tutti i meccanismi interni, tra cui quelli per l’espulsione della pellicola, hanno iniziato a ruotare senza più fermarsi, gracchiando e rumoreggiando come un trattore ingolfato. Ho tentato più volte di fermarli estraendo il caricatore con la batteria, sperando in un reset del suo affannato cuore elettronico, ma è stato tutto inutile. Passato alla seconda fase dell’elaborazione del lutto stavo per smontarla, anche solo per recuperare qualche pezzo utile, quando mi sono detto: “Aspetta un momento, sicuro che non ci sia più nulla da imparare da questo corpo esanime?”

Così ho abbandonato la pulsione distruttiva e ho imparato:

1) Che le pellicole scadute possono causare problemi, oltre ad essere talvolta inutili. La macchina si è bloccata, infatti, perché stavo usando delle Polaroid scadute 10 anni fa, che si erano incollate le une alle altre impedendo la corretta espulsione dell’immagine. Mi ero già accorto del problema realizzando questo ritratto ectoplasmico del grande fummettista Otto Gabos, ma ho voluto comunque esaurire gli scatti, perseverando diabolicamente nell’errore.

Otto Gabos

2) Che ha ancora più senso cercare una soluzione quando la situazione difficilmente può peggiorare (“rutta per rutta, rumpemula tutta!”). E infatti la macchina si poteva sbloccare. Spero possa essere utile a qualcuno sapere come ho fatto, visto che sono diversi i problemi che si possono risolvere dopo aver imparato a disassemblare una Polaroid 600.

Innanzitutto ho individuato il problema potenziale: il contatore delle pose era bloccato e non si resettava, nemmeno tirando la levetta che lo azzera quando la macchina viene ricaricata (potete vederla in questa foto). Possibile che il suo mancato avanzamento/azzeramento avesse bloccato l’otturatore e fatto impazzire il meccanismo d’espulsione? Valeva la pena tentare… e così ho fatto, smontando la macchina in modo da poter sbloccare il contatore. ATTENZIONE: PER EVITARE SHOCK ELETTRICI E’ NECESSARIO (E NON SO SE SIA SUFFICIENTE) ELIMINARE IL CARICATORE CON LA BATTERIA PRIMA DI SMONTARE LA MACCHINA.

Ho separato la parte superiore della macchina, quella col flash, dal resto del corpo. Per far ciò è sufficiente piegarla a 45° e far leva con una pinzetta per far uscire i due pioli laterali dal loro alloggio. ATTENZIONE A NON SEPARARE COMPLETAMENTE L’ALLOGGIAMENTO DEL FLASH, CHE DEVE RIMANERE COLLEGATO AL CORPO DAI CAVI ELETTRICI CHE PASSANO AL CENTRO DELL’ALLOGGIAMENTO.

smontare Polaroid 600

A questo punto, tenendo aperto il comparto pellicola/batteria, con la medesima pinzetta ho fatto leva nei quattro punti che tengono agganciato il fronte della macchina al corpo (li vedete cerchiati in rosso nell’immagine sottostante), inserendola tra le due parti. Tirando con la mano ho fatto slittare il fronte fuori dal corpo, separandoli completamente. ATTENZIONE: LA PLASTICA E’ FRAGILE, QUESTE OPERAZIONI DEVONO ESSERE ESEGUITE CON DELICATEZZA, SENZA FORZATURE. BISOGNA ANCHE STARE ATTENTI A NON FAR FUORIUSCIRE IL PULSANTE DI SCATTO, CHE E’ MANTENUTO IN POSIZIONE PROPRIO DALLA PARTE FRONTALE.

smontare Polaroid 600-2

Una volta aperta la macchina, è stato sufficiente far ruotare dall’interno la rotella del contatore per rimettere tutto in funzione. Quando ho reinserito il pack con la batteria, dopo aver riassemblato la macchina, il contatore si è azzerato correttamente e tutti i meccanismi si sono sbloccati!

Polaroid 600 smontata

Disassemblando la macchina in questo modo è possibile intervenire su diversi problemi:

- si può riparare l’otturatore (questo tutorial mostra passo-passo la riparazione dell’otturatore di una Polaroid One-Step 600)

- si può pulire o sostituire la lente (come mostra quest’altra guida. Qui un tutorial per la Polaroid Sun 600 LMS)

- se non c’è proprio nulla da fare, o se il problema riguarda qualche altra componente della macchina, come nel mio caso, potete ispirarvi a questa guida che mostra come disassemblare completamente una One-Step 600.

35 Commenti to “COME SBLOCCARE UNA POLAROID 600 (E RISOLVERE ALTRI PROBLEMI, IMPARANDO A SMONTARLA)”

  1. E’ un piacere leggere un nuovo post. Spero di non doverlo utilizzare presto sulla mia 600, ma è importante sapere che Si-PUO’-FARE!!!,

    • Bentornato su queste pagine Roderick! Speriamo di no, quando è successo a me sono impallidito, credevo di averla persa… ma non era poi così difficle metterci mano :)

      • Ciao , mi servirebbe una mano,, ho scattato 2/3 foto con la polaroid 635 supercolor cl e sono venute bene .. Riscattando ho scoperto che la tendina nera paraluce ogni volta che scatto fuoriesce avvolgendosi su se stessa , facendo fare le foto completamente bianche.. Puoi darmi una mano???

        • Ciao, cosa intendi per “tendina nera paraluce”? Puoi caricare una sua foto? Che modello di macchina usi?

  2. Ciao io avrei un problema…la mia 600 multicolors subito dopo aver scattato la foto fa uscire le pellicole totalmente blu! Mi sapresti aiutare?

    • Ciao, riesci a caricare una foto e a descrivermi le condizioni di scatto, la scadenza e la conservazione della pellicola?

  3. Ciao, spero di poter ricevere un aiuto:
    Io ho una polaroid 600 cl, l’ho comprata circa due mesi fa, ma non l’ho mai usata è solo oggi scopro che ha lo specchio rotto.
    Sai se è facile sostituirlo da soli o serve un esperto? Hai qualche link che potrebbe spiegare come fare se volessi ripararla? Grazie in anticipo.

    • ciao, per lo specchio io mi rivolgerei a un riparatore esperto. Mi viene però un dubbio: a quale specchio ti riferisci? perché la 600cl non è una relfex… non dovrebbe avere nessuno specchio

      • È lo specchio all’interno che si vede aprendo lo sportello delle cartucce.

        • ah, ok! Beh, facendo fare uno specchio identico per dimensioni e spessore potresti provare a sostituirlo, ma credo che dovresti smontare la macchina interamente, perché è posto in un punto poco accessibile. Portarla da un riparatore in effetti non ha senso, perché ti costerebbe molto meno comprarne un’altra. Io ne prenderei un’altra, e terrei quella guasta per i pezzi di ricambio. Se invece decidessi di tentare la sostituzione… tienimi aggiornato. Io non ho mai provato a sostituire quello specchio lì, ma in bocca al lupo! Ciao

          • Si, avevo in mente di sostituirlo, devo capire come smontarlo e arrivare al pezzo, perché non ho molta manualità in queste cose. Grazie.

  4. Ciao, ho un problema con una Polaroid spirit 600 :

    appena portata a casa, ho voluto testarne il funzionamento, ho inserito un filmpack vuoto e il motore ha girato correttamente come se dovesse espellere il cartoncino, poi ho atteso che il led del flash diventasse verde ed ho premuto il pulsante di scatto, qui è partito il flash e la macchina ha azionato il motore come se dovesse far uscire la fotografia e fin qui tutto bene;
    il problema è sorto quando ho provato a fare un secondo scatto “a vuoto”, qui la macchina ha iniziato a far girare senza sosta il motore come se qualcosa fosse rimasto “incastrato”, al che la ho richiusa e ho tolto il filmpack e il contatore si è correttamente azzerato, però ora, una volta acceso il led del flash, il pulsante di scatto sembra più “molle” ed effettivamente premendolo non funziona il flash e l’otturatore si blocca rimanendo aperto o chiudendosi, e i 2 led (rosso e verde ) sembrano impazziti.

    la domanda è : ho distrutto prematuramente la polaroid oppure può essere un problema di batterie/qualcosa di bloccato?

    p.s. togliendo e reinserendo il filmpack il contatore si resetta e dopo averlo inserito si sente il rumore di espulsione del cartoncino iniziale.

    • Quello iniziale mi sembra lo stesso problema che ho avuto io, e che ho risolto sbloccando il contapose. Non capisco però perché la macchina sia impazzita, sembra un problema molto più serio. Non mi è nemmeno mai capitato che si rallentasse il pulsante di scatto. Ti posso solo consigliare di fare altre prove, magari con una batteria più carica, e vedere se va, non riesco ad individuare il problema con cetrtezza. La questione del pulsante mi fa però venire in mente una cosa: il pulsante in queste macchine è doppio, se lo premi tutto scatta il fash automaticamente, se invece premi la parte del pulsante che sta a metà il flash non scatta, ed è normale che l’otturatore rimanga aperto per un tempo maggiore. Potrebbe dunque essere un problema legato al pulsante? Prova a schiacciarlo in entrambi i modi, e vedi se cambia qualcosa.

  5. Sono capitato per caso su questa pagina e devo dire che mi ha colpito la competenza di alcuni di voi….volevo chiedere se per caso qualcuno conosce un metodo per ricaricare/sostituire/taroccare le pile del pacchetto polaroid..questo perche’ a volte mi capita di dover provare delle polaroid di vario tipo e avere un pacchetto carico non sempre e possibile….grazie….turno’

    • Ciao, purtroppo non conosco alcun metodo per ricare le pile, non credo sia possibile. Io di solito tengo da parte i pacchetti esauriti, perché le loro pile non si esauriscono con gli 8 scati dell’Impossible ma si può continuare a usarle per un po’. In questo modo riesco a testare il funzionamento delle macchine, nonostante il test non sia completo. Per recuperare vecchie pellicole Polaroid con le pile esaurite semplicemente estraggo le pellicole al buio e le inserisco in un pacco vuoto della Impossible. Ciao.

      • La ringrazio per la cortese risposta…faro’ tesoro dei suoi consigli..io pensavo di sostituire il pacchetto delle batterie all’interno del blocchetto con delle pile magari ricaricabili…ma non so a che tensione lavora la fotocamera…comunque…grazie ancora.

        • (Diamoci del “tu”) io lascerei stare le pile, si tratta di sostanze tossiche. Se usi le Impossible avrai sicuramente dei pacchetti vuoti, basta tenerli da parte :)

  6. Salve, proprio oggi ho scoperto che mio padre era in possesso di una polaroid spirit 600. Dopo essersene impossessata ho letto le istruzioni e mi sono informata sulle pellicole da comprare. Ora però, onestamente, prima di spendere soldi vorrei cercare di capire se funziona. Sulle istruzioni c’é scritto che ai dovrebbero accendere luce rossa e luce verde per indicare la carica del flash.. Però a me non si accende nulla…
    Io sono assolutamente ignorante in materia quindi non so se é normale oppure vuol dire che non funziona.
    Mi piacerebbe avere qualche parere in merito.
    Vi prego non mi dite che é rottaaaa … :D sono talmente felice di averla trovata che non posso pensare che non funzionii.
    Confido nei vostri consigli. Grazie e buona domenica.

    • Ciao Rita, probabilmente sarà funzionante se è stata conservata bene. è normale che non si accenda la luce di carica, perché le batterie sono inserite all’interno dei caricatori con le pellicole, e non nella macchina. Per testarla devi quindi comprare un pacco di pellicole Impossible e caricarlo nella macchina. Vedrai la luce accendersi e poi diventare verde, e a quel punto potrai scattare usando il flash. Se non vuoi spendere soldi subito, l’unica soluzione è trovare qualcuno che abbia un pacco esaurito di pellicole da prestarti per fare una prova d’accensione. Dopo aver esaurito gli 8 scatti, infatti, i caricatori sono di solito ancora carichi di energia elettrica, e possono essere usati per questo tipo di test. Io comprerei un pacco di Impossible e la proverei subito! Abbi fiducia nella Polaroid! E buon lavoro…

  7. Ciao, a me succede che in alto nella foto i rulli comprimano male creando una macchia marrone. Non so come risolvere la cosa

    • Ciao Luca, ti consiglio di fare due cose per tentare di risolvere il problema: la prima è, ovviamente, una pulizia dei rulli; oltre a questo, prendi degli scatti già sviluppati e inseriscili in un caricatore vuoto, poi caricalo nella macchina e scatta in modo da far passare le pellicole già sviluppate attraverso i rulli. Ripeti più volte questa operazione, ci sono buone probabilità che il problema si risolva. Fammi sapere, ciao!

  8. Ciao a tutti. Da inesperto sto cercando di riutilizzare una vecchia Polaroid 600 Mondadori. Ho comprato un pacchetto di foto su internet ma troppo tardi mi sono accorto che erano scadute ed il risultato è stato praticamente “nessuna foto”. Allora ne ho ricomprato un altro (22€ 10 foto) controllo la scadenza, ma il risultato dopo lo scatto è stato praticamente identico a quelli precedenti “niente foto”. Vi chiedo, pensate possa essere una macchina ancora in grado di riprodurre foto ? Monta delle batterie che magari sono scadute e andrebbero sostituite? Da cosa credete possa dipendere?

    • Ciao, la macchina non monta alcuna batteria, le batterie sono dentro il filmpack! Le pellicole scadute a volte sono ancora utilizzabili, ma dipende dalla scadenza, dalla conservazione, e dallo stato della batteria. Se le foto vengono fuori significa che la batteria è ancora carica. Per il resto non so dirti, dovrei vedere gli scatti e saperne di più. Hai provato con le nuove pellicole Impossible? Mi descrivi il risultato?

  9. ciao, ho comprato una polaroid 635 cl a un mercatino di antiquariato, perfettamente funzionante, solo ce ha il dispositivo chiaroscuro bloccato, ovvero non scorre né a destra né a sinistra, puoi darmi un consiglio?? grazie mille in anticipo.

    • ciao, scusa il ritardo nel risponderti… prova a smontarla seguendo le istruzioni di questo tutorial, e sblocca il dispositivo manualmente :)

  10. ciao, dove trovo la data di scadenza delle pellicole ? ho provato a comprare due pellicole x polaroid 635 ma le foto risultano solo blù scuro quasi nere, ringrazio

    • ciao, le nuove pellicole Impossile riportano la data di scadenza sulla confezione, mentre quelle prodotte fino (più o meno) a un anno fa riportavano la data di produzione. Ti consiglio di utilizzarle in tempi brevi, senza farle “maturare” troppo :)

  11. Ciao! Ieri ho trovato nella cantina di mio nonno la Polaroid 600 land edizione Mondadori. Appena trovata riuscivo ad aprire tutti gli sportelli ( quello del flash e quello per inserire le pellicole). Mentre ero in macchina ho cercato di aprire lo sportello per inserire le pellicole nuove e mi si é bloccato. La levetta si muove molto lentamente. Aiutatemi :’(

    • Ciao! Pare si sia rotto qualcosa nella levetta… non so se esista un modo sicuro per aprirla senza romperla. Ci sei riuscita, in qualche modo?

  12. Ciao! Ho riesumato la vecchia Polaroid 600 dei miei e oggi, dopo non so quanti anni di inattività, è stata rimessa in moto con delle pellicole acquistate da Amazon (Impossible Project). L’esperimento non è andato a buon fine: le pellicole son rimaste di un grigio-verde con alcune macchie rosa in alcuni punti. Dell’immagine nessuna traccia. Posso ripararla o devo rinunciare per sempre? :(

    • Ciao! Che pellicole hai preso? Che data di produzione o di scadenza avevano? Se è la macchina, ti sconsiglio di ripararla. Mandami qualche foto a questo indirizzo: picchiodalpozzo [chiocc] gmail.com

  13. ciao! io ho una polaroid 600 e ha un problema, la levetta per fare le foto si è allentata e quando la schiacci per fare le foto è troppo morbida, e non scatta le foto. in pi la lucetta verde(quella di accensione) rimane spenta anche quando la parte superiore. sai dirmi di che si tratta?? grazieee

    • Ciao Giulia! Non ho mai avuto questo problema e non so di che possa trattarsi, io proverei a sostituire le parti disfuzionali con altre parti recuperate da una fotocamera inutilizzabile – ma solo perché sono uno smanettone. Posso darti però un consiglio su chi contattare per avere un parere esperto: il Polaroider Massimo Pedrina è un eccelso riparatore e modder di Polaroid, lo trovi su Facebook o sul network Polaroiders.it. Prova a chiedergli un parere, è una persona amabile. In bocca al lupo!

  14. Ciao, ho trovato in casa dele vecchie pellicole scadute circa 17 anni fa, per la mia polaroid 636, volevo sapere se fossero ancora utilizzabili, il punto è che al momento ho nella polaroid altre pellicole (comprate un mese fa, che funzionano piu che bene), mi chiedevo se fosse possibile togliere le pellicole senza che si sciupino, provare quelle vecchie che ho trovato e poi poter rimettere quelle che avevo, fammi sapere, grazie mille!

    • Ciao, può darsi che venga fuori qualcosa ma sono davvero molto vecchie. Molto dipende da come sono state conservate. Io comunque proverei a utilizzarle, tuttalpiù verranno fuori delle belle macchie di colore. Puoi estrarre il caricatore con le pellicole nuove al buio totale e sostituirlo con l’altro, io l’ho fatto parecchie volte. Tieni presente che quando andrai a reinserire il caricatore la macchina espellerà automaticamente una pellicola vergine. Per evitare di sprecare una foto devi reinserire la dark slide (il cartoncino nero che viene espulso quando carichi un nuovo pack) rimettendola nella sua posizione originale (sempre al buio). In alterntiva puoi utilizzare una Polaroid già sviluppata al posto della dark slide. Ti consiglio di fare delle prove con un caricatore vuoto, e quando ti sentirai a tuo agio con l’operazione potrai tranquillamente cambiare pack senza sprecare nulla.

Lascia un Commento

Suffusion theme by Sayontan Sinha
%d bloggers like this: